Crea sito

Caffeomanzia, lettura fondi caffè: guida facile

Caffeomanzia - Guida lettura fondi caffè
Caffeomanzia – Guida lettura fondi caffè

CAFFEOMANZIA: Introduzione alla lettura dei fondi di caffè

La Caffeomanzia, vale a dire la tecnica di lettura dei fondi del caffè per predire il futuro, è una disciplina molto antica, ben più antica di quanto non si creda. Fa parte della più ampia branca della tasseomanzia che comprende discipline come la lettura dei fondi del thé, del vino, etc. Fondamentalmente coincide con l’invenzione del caffè stesso dato che ha sempre incuriosito tutti quanti in modo naturale la possibilità di riconoscere delle forme nei segni lasciati dal caffè sul fondo delle tazzine. Da associare quelle forme a degli eventi attesi tramite un banale simbolismo, il passo è molto breve.  In Europa, nelle forme in cui la conosciamo noi, la caffeomanzia è presente dall’800 ed è figlia delle influenze ottomane.

Quello che proverò a fare in questo spazio è spiegare i principi fondamentali della Caffeomanzia classica come fanno tanti altri sui libri e in vari siti internet ma, aspetto unico di questo mio intervento,  dare anche qualche spunto per poter realizzare delle divinazioni più facili e moderne, da eseguire nella vita di tutti i giorni semplicemente con la lettura dei fondi dei caffè espresso più comuni e diffusi. E’ una sfida impossibile? Scopriamolo assieme!

CAFFEOMANZIA: come leggere i fondi di caffè con il metodo classico (e più complicato!)

Caffeomanzia: come preparare il caffé

Come leggere i fondi di caffè? C’è un metodo di caffeomanzia classico e collaudato che risponde a questa domanda. Innanzitutto va utilizzato il caffè turco.  Secondo le specifiche tradizionali, non si può usare il caffè napoletano, l’espresso, quello fatto con la moka o quello idrosolubile.

A prepararlo deve essere la stessa persona che poi leggerà il fondo. La tazza deve essere di colore bianco per far risaltare meglio i segni.

Per realizzare un corretto caffè alla turca servono: un cucchiaio di apposito caffè macinato fine; un cucchiaio di zucchero; una tazza d’acqua; spezie. Per il nostro caso, è consigliabile eliminare le spezie dato che potrebbero alterare l’esito del procedimento.

Discorso a parte per lo zucchero: alcuni sostengono che vada tolto poiché il caffè deve essere puro mentre altri sottolineano l’effetto positivo che lo zucchero ha nel fissare le immagini sulla superficie della tazza.

Personalmente, quando non trovo unanimità nelle indicazioni, ritengo la scelta sia indifferente e vi consiglio di fare altrettanto. Casomai, provate entrambe le possibilità e scegliete in base a quella con la quale vi trovate meglio.

Raccolti gli ingredienti, si fa bollire l’acqua e si versa per metà in una tazza dentro alla quale avremo messo il caffè macinato. Dopodiché si porta nuovamente ad ebollizione il composto. Successivamente, si aggiunge la metà acqua rimasta e si fa bollire per una terza volta.  Infine, si versa tutto dentro una tazza facendo adagiare la polvere sul fondo.

Una volta bevuto il caffè, resterà sul fondo un residuo.

Caffeomanzia: come leggere il fondo del caffé

Siamo al dunque: il caffeomante prende la tazzina, la capovolge su un piattino e tiene la mano sopra cercando di raccogliere la concentrazione ed ascoltando la domanda che viene posta.

Quando si ritiene di essere pronti, quando la tazza si sarà freddata, la si capovolge nuovamente e si guarda al suo interno.

Ciò che si trova sul fondo afferisce alla sfera interiore e immateriale come: amore, affetti, istinto e aspirazioni.

Ciò che si trova ai lati concerne la sfera più materiale come: lavoro, soldi, fortuna, incontri, avvenimenti.

Tanto più si trova qualcosa vicino al bordo, tanto più si tratta di eventi vicini nel tempo. Ciò che fuoriesce, riguarda il passato. Ciò che sta più in basso riguarda il futuro.

Il bravo caffeomante è quello che riesce ad individuare delle figure, dei simboli o dei segni all’interno del quadro astratto che si trova di fronte.

Per fare una buona lettura dei fondi di caffè si deve cercare di vedere ciò che c’è, ma anche lasciarsi suggestionare dalle forme purché ciò avvenga durante una fase di profonda concentrazione.

Non abbiate fretta di cercare le risposte giuste. A volte una buona lettura di un fondo di caffè può durare anche più di un’ora. Ci vuole pazienza E, ripeto, concentrazione. L’ideale è riuscire ad entrare in uno stato di meditazione e quiete.

LETTURA FONDI CAFFE’: significato dei segni e dei simboli

Caffeomanzia: significato lettere e numeri

Iniziamo dal facile per andare verso il difficile. Le lettere ed i numeri sono simboli per eccellenza. Sono segni a cui è associato un significato inequivocabile.

Nel nostro caso possono rappresentare l’iniziale del nome di una persona o possono addirittura andare a comporre l’abbreviazione di una parola.

Nel caso dei numeri, possono essere la risposta che cerchiamo quando, ad esempio, vogliamo sapere se e quando avremo dei figli; che voto prenderemo ad un esame; quante persone ci vogliono veramente bene o ci stanno facendo del male; quanti giorni, mesi o anni ci separano da un particolare evento; etc.

Caffeomanzia: significato forme geometriche

Tra i segni più diffusi, citiamo le forme geometriche dato che risulta sempre un po’ più difficile vedere oggetti di forma compiuta. Bensì è più consueto trovare forme elementari.

Linea curva: Mancanza di convinzione, forse negative, indecisione

Linea: Successo, forza positiva, vento in poppa, velocità.

Cerchio: suggerisce ambivalenza, la diplomazia, abilità della gente.

Ovale: indecisione, influenze negative, imprevisti, perdite di tempo

Triangolo: creatività, forza interiore, vicinanza al divino, giustizia.

Quadrato: dolore fisico, egoismo eccessivo, materialismo.

Stella o altri poligoni: rinascita, ispirazione, oggetti di valore, soddisfazione personale.

Caffeomanzia: significato simbolico delle immagini

Premesso che ogni immagine, ogni simbolo, può avere diverse accezioni a seconda del contesto e delle caratteristiche della persona, qui ho raccolto i significati più comuni utilizzati per la lettura dei fondi di caffè. Per praticità di consultazione, li ho divisi in ordine alfabetico.

Come noterete, alcuni hanno dei rimandi meno immediati. Altri, invece, simboleggiano esattamente ciò che significano. Questa logica, potete applicarla a tutto quello che riuscirete a “vedere” (riconoscere) dentro la tazza del caffè. Ad esempio, un’auto simboleggerà una partenza o un viaggio, un sole vorrà dire destino fausto, etc.

ACQUILA: Pericoli in arrivo in modo inaspettato.

AEREO (o ali): Mancanza improvvisa. Partenza. Cambiamento. Nuovi amori possibili.

AGO (o forma a punta): Litigi e tensioni in arrivo; rischio di malelingue.

ALBERO: Voglia di evolversi spiritualmente. Se è albero di Natale, significa voglia di evolvere il proprio spirito senza aiuti esterni.  Se senza foglie, mancanza di affetto che sarà colmata a breve.

ALTARE: Successi nella vita privata, raggiungimento di obiettivi.

ALVEARE: Distrazioni impediscono di arrivare agli obiettivi prefissati; scarsa serenità.

AMO: persone false nella nostra vita.

ANATRA: ritorno di denaro.

ANCORA: Stabilità economica.

ANELLO: Fiducia nel prossimo; legame duraturo; fortuna; accordi raggiunti.

ANGELO: Buone notizie, protezione, inizio di cammino spirituale.

ANGOLI: Imprevisti non gravi, fastidi, decisioni da prendere in fretta.

ANIMALI DOMESTICI: amici in arrivo.

APE: Buona fortuna o buone notizie.

ARCO: Nuove opportunità.

BALENA: Successo negli affari.

BALLERINA: divertimento sfrenato.

BANDIERA: tradimento in arrivo.

BARA: morte di qualcosa o qualcuno.

BARCA: incontri con persone, ospiti. Partenze.

BASTONE: problemi di salute.

BICCHIERE: difficoltà con il partner.

BILANCIA: giustizia, successo.

BOCCA: verità che feriranno, cambiamenti spiacevoli in amore.

BOTTIGLIA: svago e piacere in arrivo.

BRUCO: cambio di rotta.

CAMPANA: Buone notizie da familiari o amici.

CANDELA: illuminazione di idee.

CANE: amico fidato in aiuto.

CAPPELLO: cambiamenti sul lavoro.

CASA: calora famigliare, senso di sicurezza.

CATENA: possibile matrimonio o legame solido.

CAVALLO: Voglia di libertà.

CAVATAPPI: problema risolto

CERCHIO: riuscita, realizzazione professionale.

CESPUGLIO: vecchi problemi torneranno attuali, attenzione alla salute

CHIAVE: nuovi progetti inattesi da affrontare.

CHIESA: richiamo spirituale, possibile matrimonio o funerale

CHIODO: problemi sessuali e di coppia.

CILINDRO: bisogno di aiuto nel lavoro

CLESSIDRA: urgenza di agire, prendere una decisione in fretta.

COLONNA: buona riuscita di un’impresa.

COLTELLO: rottura, separazione, ostacoli.

CONCHIGLIA: buone notizie

CONIGLIO: bisogno di pazientare e di trovare coraggio

CORONA: buona riuscita, rispetto altrui.

CROCE: sofferenza, tristezza.

CUCCHIAIO: aiuto da sconosciuti.

CUORE: amore, affetti, matrimonio.

DELFINO: entrate economiche in aumento.

DIAVOLO: consigli sbagliati da persone non affidabili.

DITO: problema in arrivo a breve.

DONNA: convivenza, matrimonio o nascita.

DRAGO: rischio di delusione.

ELEFANTE: eventi in arrivo ci renderanno più saggi.

FACCIA: nuova amicizia.

FALCE: tristezza, malattia, incidente o morte.

FARFALLA: felicità e leggerezza dell’animo.

FERRO DI CAVALLO: fortuna.

FILO: perdite economiche, truffe.

FINESTRA: pazientare.

FIOCCO: gravidanza.

FIORE: amore vero, amicizie vere, desideri che si avverano. Ù

FOGLIA: buona salute, denaro.

FORBICI: controversie, rotture di rapporti.

FORCHETTA: mancanza di affetto.

FORMICA: successo nel lavoro

FRECCIA: le scelte fatte sono state corrette.

FULMINE: Sfortuna.

FUOCO: Emozioni forti di amore o odio.

GABBIA: problemi di salute, menomazioni.

GALLERIA: lunga malattia di una persona vicina.

GALLO: amicizia a rischio, occorre fare rinunce.

GATTO: finzione nei rapporti sociali

GELATO: amore in crisi.

GRADINI: problemi con colleghi di lavoro.

GRAPPOLO: tradimento

GUFO: accortezza, prudenza.

INSETTO: nervosismo per piccoli problemi.

LAMPADA: fine delle preoccupazoni.

LAMPO: emozioni forti

LEONE: forza di volontà.

LIBRO: necessità di ascoltare consigli altrui.

LUCCHETTO: cambiare paradigma per risolvere un problema.

LUMACA: nessuna novità in vista.

LUNA: buone notizie, se luna crescente; cattive notizie se calante.

MANETTE: perdità di libertà.

MANO: arrivo di un amico.

MARE: cambiamenti in arrivo.

MARTELLO: necessità di fare attività fisica.

MASCHERA: inganno.

MAZZO DI FIORI: realizzazione in amore.

MELA: apprendimento, conoscenza, soldi in arrivo.

MONETE: soldi in arrivo.

MONTAGNA: persona ambiziosa.

MOSCA: pericolo di depressione, angoscia.

NASO: notizie fastidiose in arrivo.

NAVE: fine di una preoccupazione grazie all’arrivo di soldi.

NIDO: felicità famigliare.

NOTA MUSICALE: piacere nell’arte.

NUVOLE: Imprevisti anche di piccola portata ma fastidiosi.

OBELISCO: felicità e compimento.

OCCHIALI: scarsa salute.

OCCHIO: essere osservati. Se dentro ad una cornice potrebbe essere indizio di malocchio.

OMBRELLO: protezione da eventi imprevisti.

ORECCHIO: buone notizie.

OROLOGIO: occasione da non perdere.

PALLA: difficoltà e gestire gli eventi della vita.

PALMA: viaggio in arrivo.

PANE: abbondanza e fertilità.

PANTALONE: dare più attenzioni ai figli.

PAPPAGALLO: parente in arrivo.

PENNA: necessità di spiegarsi e argomentare.

PERA: cerimonia in arrivo.

PESCE: aiuto imprevisto e gradito.

PIEDE: lungo viaggio da programmare in fretta.

PINZA: paura delle malattie.

PIRAMIDE: desiderio di spiritualità.

PISTOLA: malelingue.

PIUMA: persone ipocrite attorno a noi.

PONTE: superare difficoltà (se il ponte è rotto indica difficoltà di superamento)

PORTA: nuove opportunità.

PRIGIONE: qualcuno si innamorerà.

PUGNO: litigi e aggressioni, violenza.

PUNTO DI DOMANDA: Grandi dubbi restano.

QUADRIFOGLIO: fortuna senza precedenti.

RAGNATELA: forze negative non attaccheranno.

RAGNO: raggiungimento degli obiettivi grazie alla costanza.

RASTRELLO: felicità passeggera.

RETTANGOLO: attività sessuale

RONDINE: ritorno in amore.

RUOTA: fortuna, punto di nuova partenza.

SACCO: novità positive sul lavoro.

SCALA: crescita personale, spirituale o professionale.

SCATOLA: regalo in arrivo.

SCOPA: rimozione di problemi, cambio di mentalità.

SECCHIO: problemi sul lavoro.

SEDIA: mancanza di una persona cara.

SEGA: problemi di coppia.

SERPENTE: risoluzione di problemi di salute, tradimento di un amico.

SOLE: felicità, serenità.

STELLA: cambiamenti positivi.

STIVALE: necessità di fare fatica per raggiungere gli obiettivi.

TAVOLO: riordinare le idee da solo o in gruppo.

TAZZA: sforzi ricompensati.

TESCHIO: pericolo imminente grave.

TOPO: amici poco fidati vicini.

TORO: necessità di essere determinati.

TRIANGOLO: buona riuscita se punta rivolta verso l’alto.

TRIFOGLIO: fortuna, serenità.

TROMBA: ritorno d’amore.

UCCELLO CHE VOLA: buone notizie in arrivo.

UCCELLO FERMO: arriveranno buone notizie.

UOVO: Successo sul lavoro.

VASO: prosperità e abbondanza

VIRGOLA: pericolo si presenteranno di fronte a noi.

VOLTO: qualcuno ci sta pensando.

VULCANO: rabbia, ira cieca.

ZAMPA: pericolo di subire violenza.

COME LEGGERE IL CAFFE’ ESPRESSO CON IL METODO SEMISIMBOLICO (PIU’ FACILE E PIU’ VELOCE).

Caffeomanzia con caffè espresso o moka: introduzione

Vi avevo promesso che avremmo provato a leggere i fondi del caffè espresso! Eccoci qua pronti. Tutto quello che è stato detto sopra, può essere ribaltato anche sulla normale tazzina di caffè del bar o della macchinetta moka di casa. Ma ci sarà meno attendibilità nei confronti del risultato finale.

Precisato ciò, voglio comunque raccontarvi come leggere i fondi del caffè espresso, senza perdere tempo nella preparazione di uno “alla turca” e senza dovervi imparare tutti i simbolismi e le corrispondenze.

Su come fare un caffè espresso, o alla napoletana se preferite, non penso ci sia bisogno di dilungarsi.

Lettura facile fondo di caffè: metodo semisimbolico

Vale la pena spendere qualche parola, invece, su come leggere la tazzina di caffè senza il sistema simbolico di cui sopra. La tecnica da usare, infatti, è quella che in semiotica viene chiamata semi-simbolico.

Cosa significa metodo semisimbolico? Significa riuscire ad interpretare qualsiasi segno senza conoscere il contesto nel quale si genera e senza sapere il significato simbolico, bensì ragionando su quelle che si dicono “opposizioni significanti”.

In altre parole, la tecnica della divinazione semi-simbolica consente di dare risposte molto facilmente soprattutto nei casi in cui non si è a conoscenza del contesto.

Meno sappiamo del nostro interlocutore e meglio potremmo dare risposte. Non è fantastico?

Direi di sì, ma ancora non sono arrivato al punto. Come si usa il sistema semisimbolico abbinato alla lettura dei fondi di caffè espresso?

Partiamo con il dire che la tazzina sporca di caffè va vista come si guarderebbe un quadro astratto. Nel metodo simbolico del caffè alla turca accadeva il contrario: cioè si andavano a cercare delle figure, dei simboli, a cui associare dei significati. Nel metodo semisimbolico, non si cercano figure ma “opposizioni significanti”.

Cosa sono le “opposizioni significanti”? Sono dei contrasti come, ad esempio, chiaro contro scuro; macchie regolari contro macchie irregolari; macchie grandi contro macchie piccole; linee dritte contro linee curve; linee continue contro linee spezzate; alto contro basso; dentro contro fuori; sopra contro sotto; etc. etc.

Una volta che abbiamo la tazza di fronte, dobbiamo cercare con concentrazione e attenzione queste dinamiche. Una volta osservato bene, dobbiamo farci fare la domanda esatta dal nostro interlocutore. L’ottimo sarebbe una domanda a risposta chiusa (tipicamente SI o NO) ma, col tempo, si imparerà anche ad argomentare. Il nostro obiettivo è di farci ispirare da quelle forme che abbiamo di fronte.

lcuni esempi? Coerenza nelle forme significa che l’esito sarà positivo. Incoerenza, significa che la domanda avrà risposta negativa. Macchie grandi da una parte e macchie piccole dall’altra possono significare difficoltà di relazione e/o di buona riuscita. Strisce parallele in verticale possono dimostrare incapacità di saper cambiare il proprio destino ma anche auspicare buone possibilità di arrivare al proprio obiettivo. Ovviamente non si può fare una buona lettura dei fondi del caffè con il metodo semisimbolico se non si ha una domanda chiara a cui rispondere.

Per ottenere buoni risultati serve un po’ di esperienza e di abitudine alla lettura “astratta” attraverso le opposizioni significanti. Inizialmente può risultato indigesta ma, una volta assimilata, può dare grandi soddisfazioni! Provare per credere.

Conclusioni

Viste le richieste ricevute dai miei lettori, ho voluto provare a dipingere un quadro quanto più esaustivo sulla divinazione tramite la lettura dei fondi di caffè.

Al termine di questa piccola lezione dovreste essere in grado di preparare un caffè alla turca e concentrarvi nella lettura dei fondi di caffè conoscendo: le operazioni da fare; i principi base su come si dispongono le immagini nella tazza; i significati e le corrispondenze simboliche delle immagini che riuscite a cogliere durante l’osservazione.

In aggiunta a tutto ciò, mi sono preso il lusso di raccontarvi come potete cimentarvi in una lettura più semplice e moderna dei fondi di caffè espresso del bar (o della moka di casa) utilizzando il metodo cosiddetto semi-simbolico.

Questo sistema si stacca dalla corrispondenza diretta tra l’immagine ed il suo significato e fonda l’interpretazione sulle “opposizioni significanti”. E’ l’ideale per rispondere a domande precise ma, con un po’ di esperienza e abitudine, può essere utilizzato anche per affrontare tempi più complessi.

Con questo è tutto, per ora. Buona vita!

Maestro Thay